Come Pulire la Friggitrice

7 Luglio 2020 0 di admin

Le friggitrici, si sa, sono molto utili per cucinare cibi impanati, infarinati, ecc., ma sono un po’ complicate da pulire, almeno per quanto riguarda le friggitrici vecchie. Ecco, allora, qui di seguito i pochi semplici passaggi che ti serviranno per averla come nuova.

Per iniziare a pulire la tua friggitrice devi innanzitutto togliere tutto l’olio ed i vari residui di fritto; poi pulisci il più grosso dell’olio con della carta assorbente ed estrai il cestello. Prendi poi uno sgrassatore, preferibilmente in gel e passalo in tutta la friggitrice, poi anche il filo della corrente e la spina.

In seguito, dovrai risciacquare bene e asciugare il filo e la spina, poi pulire anche il filtro e il cestello; al posto dello sgrassatore puoi anche usare l’aceto caldo o il detersivo per i piatti, lasciandoli un po’ agire. Quando sentirai che il grasso è stato rimosso e lo puoi capire passando un dito che non deve scivolare ma frenare, allora risciacqua.

Dal momento in cui avrai tolto tutto il detersivo con la spugna asciuga per bene con della carta assorbente. Se per caso la tua friggitrice fosse una di quelle di nuova generazione, allora la cosa è più semplice: ti basterà togliere il cestello e metterlo in lavastoviglie, evitando così tutti i passaggi qui citati.